Iscriviti al feed rss di CADmag
per tenerti aggiornato
su tutti i nuovi contenuti!

Decorazioni di Natale, lo stile tradizionale

art_cadmag
Scritto il 07/12/2016

Concludiamo in questa settimana la nostra panoramica sui diversi stili di decorazioni natalizie a vostra disposizione.

Abbiamo, infatti, visto insieme i particolari stili decorativi shabby chic e nordico, molto eleganti e entrambi basati sull’essenzialità.

Domani sarà la giornata tradizionalmente dedicata all’allestimento dell’albero di Natale e quindi oggi vi presentiamo l’ultimo stile destinato a essere seguitassimo anche un questa stagione, completamente in opposizione ai precedenti: lo stile tradizionale.

Cosa intendiamo per stile tradizionale?
Chiudete gli occhi, tornate con la memoria al passato e cercate di ricordare l’albero della vostra infanzia, quello fatto da vostra madre o da vostra nanna.
Seguiva un unico e imprescindibile diktat: l’abbondanza.
Tante palline, tantissime luci, tanti festoni e soprattutto tanti colori.

Non esisteva come ora la predilezione per un colore rispetto ad un altro, le palline erano tutti elementi unici, molto colorate e diverse tra di loro e l’insieme che ne risultava era a dir poco festoso e coinvolgente.
Lo stile che vi proponiamo oggi si rifà esattamente a questa tradizione, rivisitandola in chiave più moderna.
Partiamo, ad esempio, dalle palline. Ci sta che siano tutte diverse tra loro, anzi. La ricerca di palline originali e uniche nel loro genere può essere estremamente coinvolgente per tutta la famiglia. Quello che vi consigliamo è di attenervi a massimo due colori a scelta.
Nella tradizione il rosso è imprescindibile, decidete voi se abbinarlo al bianco, all’oro o all’argento, a seconda dell’effetto che volete ottenere.

Anche le luci possono continuare ad essere abbondanti, purché le si prediliga anche in questo caso di un unico colore.
In realtà le tendenze degli ultimi anni hanno visto sempre più ricadere la scelta su luci non colorate e calde, ma se proprio non volete rinunciare al colore, anche in questo caso sceglietelo unico e coordinato al colore che avete scelto per le vostre palline.

Ciò su cui vi potete proprio sbizzarrire sono gli altri decori della casa.
Lo stile tradizionale, infatti, non è soddisfatto unicamente della presenza dell’albero di Natale, ma richiede che tutta la casa sia addobbata a festa.

Ecco che i divani si riempiono di cuscini natalizi e plaid abbinati e i mobili di qualsiasi soprammobile sia associabile al Natale: statuine di angeli, candeline a volontà, centrini ricamati a mano, stelle e fiocchi di neve in feltro, insomma chi più ne ha più ne metta.
Ovviamente immancabile anche qualche peluche per i più piccoli, come renne, pupazzi di neve e soprattutto l’imprescindibile Babbo Natale.

Non dimenticate, infine, di trascurare l’esterno della vostra abitazione.
Che si tratti del giardino o del terrazzo, qualche decorazione luminosa è fondamentale per completare i vostri decori.

Senza dubbio la vostra casa si trasformerà in un luogo accogliente e il profumo di Natale si potrà respirare a pieni polmoni.



Tags: ,


Clicca e iscriviti alla nostra Newsletter