Iscriviti al feed rss di CADmag
per tenerti aggiornato
su tutti i nuovi contenuti!

Dieta detox, per prepararci al Natale

dieta_detox_caddys
Scritto il 12/12/2016

Mancano pochi giorni al Natale e il pensiero di tutte noi donne va inevitabilmente alle grandi abbuffate alle quali parteciperemo.

Già da queste settimane i nostri ritmi alimentari stanno cambiando, tra cene aziendali, con le colleghe, con le compagne di palestra, con le mamme dei figli. I giorni di vera e propria festa, poi, completeranno l’opera e ci porteranno a una sensazione di pesantezza.

Come gestire queste settimane per non rischiare di vanificare gli sforzi fatti per la nostra linea fino a questo momento?
Di certo non evitando di deliziarci con i gustosi pranzi delle feste, ma piuttosto utilizzando questi giorni per disintossicare il nostro corpo e prepararlo al Natale.

La dieta detox è un ottimo alleato per noi donne, da utilizzare per periodi non prolungati, ma esclusivamente per ottimizzare il benessere del nostro organismo in periodi nei quali abbiamo abusato di alimenti non salutari.

Cosa prevede una dieta detox?
Alla base di questa dieta c’è l’utilizzo di alimenti drenanti e disintossicanti, quindi ovviamente di molta frutta e verdura, accuratamente scelta.
Di quale frutta o verdura stima parlando? Nel dettaglio di finocchi, carciofi, sedano, broccoli e spinaci per quanto riguarda la verdura, di ananas, mirtilli, frutti di bosco e agrumi per quanto riguarda la frutta.

A questo potete combinare cereali integrali (come riso, orzo, farro, avena e kamut), proteine vegetali rintracciabili nei legumi e proteine animali derivanti esclusivamente da pesce azzurro e carni bianchi.

Oltre alla tipologia di alimenti è anche molto importante capire l’ordine di assunzione degli alimenti stessi.
Considerando, infatti, che questa dieta non dove superare i 7 giorni per i primi 3 vi dovrete limitare ad assumere frutta e verdura, al quarto giorno potrete introdurre i cereali, al quinto le proteine vegetali e agli ultimi due giorni anche quelle animali.
I condimenti di tutti questi alimenti devono essere molto limitati.

No assoluto allo zucchero e al sale, sì a spezie di vario genere che possono insaporire ugualmente i vostri cibi. Bene anche a olio d’oliva, aceto, aglio e cipolla.
Ovviamente è una dieta molto restrittiva e per questo non può essere prolungata per troppo tempo. Inoltre, durante i primi giorni l’assunzione solo di frutti e verdura non vi darà grande energia, pertanto cercate di non sottoporre il vostro corpo a fatiche fisiche eccessive.

Questa dieta sarà perfetta anche per i giorni successivi alle feste, per ritrovare con velocità una sensazione di leggerezza e benessere.



Tags:


Clicca e iscriviti alla nostra Newsletter